Automotive-news - Camion tuning
AUTOMOTIVE NEWS
AUTOMOTIVE NEWS

Camion tuning: come personalizzare il proprio camion

I camion tuning sono il modo migliore per creare stile e grinta al proprio automezzo, oltre che comfort in cabina.

I camion tuning sono il modo migliore per rendere il proprio camion un’opera d’arte mobile. Poter personalizzare barre, cerchioni, parafanghi, terminali e ruote con stile e grinta è uno degli aspetti più creativi dell’essere alla guida di un proprio automezzo. Applicazioni in acciaio, luci colorate, pitture in aerografo di famosi artisti e anche molti comfort all’interno della cabina rendono più piacevole l’utilizzo del proprio camion dove si devono passare molte ore al giorno e, in alcuni casi, più giorni alla settimana.

Personalizzare il proprio camion permette agli autisti di differenziarsi in modo unico su strada e sotto certi aspetti è utile per sentirsi anche più a casa. Sono molte le ore che si passano sui camion e riuscire a viaggiare in maniera confortevole è importante.

Esistono in commercio molti accessori e personalizzazioni disponibili tra cui scegliere. Alcuni aggiungono un tocco in più di carattere e personalità, altri sono stati pensati per far funzionare meglio il veicolo. Altri ancora sono volti a offrire protezione e sicurezza maggiori. Infine ci sono quelli che vengono usati solo per puro divertimento.

Camion Tuning: 8 accessori che non possono mancare sul tuo camion

Ecco uno sguardo ad 8 semplici modi per “modificare” il camion rendendolo unico:

1. Cerchi e pneumatici

Un modo veloce per trasformare il camion e renderlo piò elegante o sportivo è quello di comprare un bel set di cerchi con pneumatici. Con un disegno del battistrada più aggressivo migliorerà notevolmente l’aspetto del veicolo anche senza compromettere il risparmio di carburante, anzi, aumentandone anche l’efficienza.

2. Fari Led o Hid

I fari led risultano più luminosi e bianchi, ma a livello pratico non sono la scelta migliore.

Bisogna fare attenzione al fatto che spesso l’emissione luminosa delle lampadine a LED non corrisponde all’emissione di lumen delle normali lampadine alogene vecchie e questo può compromettere la guida notturna e la sua visibilità. Inoltre si tenderà ad abbagliare in modo eccessivo gli altri veicoli che si incrociano per strada.

Le luci Hid allo xeno sono la scelta migliore perché hanno prestazioni a lunga durata ed aumentano il campo visivo e la visibilità, migliorando così la sicurezza stradale anche nelle ore notturne, quando si tende ad essere più stanchi. Ne esistono di due tipi:

le MH che emettono una luce sui toni del blu e decisamente più fredda e le HPS che hanno uno spettro di luce che tende al colore rosso più caldo.

3. I gradini laterali o pedane

Sono una personalizzazione che ha due scopi sostanziali. In primo luogo, funzionano per aiutare a salire su un camion più alto. In secondo luogo, sono un’aggiunta elegante all’aspetto del camion.

I gradini laterali permettono di facilitare il passaggio in modo migliore tramite la porta del camion e l’esterno. Di solito hanno una superficie di calpestio che percorre l’intera lunghezza del portellone e a volte fanno parte delle barre nerf.

|Sponsorizzato

4. Barre luminose

Sono perfette per chi vuole trasformare la notte in giorno. Generalmente vengono aggiunte sopra la cabina o sul paraurti posteriore per facilitare la retromarcia. Esistono di vari colori e forme, a volte più luci vengono assemblate in modo da formare disegni o nomi.

Automotive-news - Camion tuning

5. Rifiniture

Molto utilizzate sono le rifiniture al cromo o le cromature. Con il termine cromatura si intende il processo che conferisce all’oggetto un aspetto di colore argentato, tipico appunto del cromo.

In realtà la cromatura decorativa è un deposito di cromo molto sottile che viene messo sopra ad uno strato di nickel. Le cromature possono essere opache, lucide o satinate.

Particolarmente utile per le scritte e le rifiniture del camion, per farlo sembrare più raffinato ed elegante, fornisce un rivestimento resistente e versatile per decorare al meglio il camion.

Plastidip è una vernice a pellicola protettiva per verniciatura a spruzzo o per immersione e crea una pellicola e un rivestimento nero in plastica gommosa ed è preciso anche sulle superfici più difficili e di forma irregolare.

Disponibile in bombolette spray, il plastidip è un miracolo dell’età moderna. Fornisce un rivestimento in gomma pelabile e resistente che può essere rimosso quando ci si stanca.

In alcuni casi vengono usati degli adesivi, specialmente per scopi di comunicazione o di decorazione, si possono usare sia supporti magnetici che in vinile. In alcuni casi sono anche disponibili su vetro sotto forma di vetrofania.

In altri casi più artistici e con costi notevoli, si utilizza l’aerografo.

6. Barre nerf o barre laterali

Le barre nerf sono generalmente degli accessori di forma tubolare, spesso in acciaio o alluminio, che corrono da una ruota all’altra e si chiudono sotto la soglia laterale del camion. Forniscono protezione contro le rocce in alcuni casi servono anche come gradini.

7. Griglie frontali

Le griglie frontali di areazione sono in grado di migliorare notevolmente il look del muso del camion, inoltre hanno anche uno scopo di garantire una perfetta protezione dagli impatti dei sassi e dei detriti durante la marcia. Sono disponibili di diverse dimensioni, materiali e colori a seconda dei gusti.

8. I paraspruzzi

Generalmente sono dei tappetini di gomma che sono fissati dietro le ruote dei camion e servono per riparare la parte posteriore del veicolo da fango che la forza centrifuga delle ruote invia specialmente in caso di pioggia. I paraspruzzi sono in grado di proteggere la vernice del camion e sono una personalizzazione indispensabile anche per proteggere il rimorchio.  Ne esistono di vari tipi, colori e marche.

Condividi questo post
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email