auto-2024-automotive-news
AUTOMOTIVE NEWS
AUTOMOTIVE NEWS

Novità auto 2024: le 5 più attese dagli appassionati a quattro ruote

Fra modelli nuovi di zecca e restyling, le novità auto 2024 suscitano una certa curiosità fra gli appassionati: vediamo le vetture più attese del nuovo anno

C’è grande attesa fra gli appassionati di automobili per le novità auto 2024: sono numerosi i modelli che verranno proposti dalle case automobilistiche quest’anno. Debutti assoluti, vetture inedite e nuovi restyling di veicoli già conosciuti e apprezzati compongono il ricco programma delle auto che saranno presentate al pubblico nel corso del 2024. Il filo comune sarà la tecnologia, declinata sia in termini di dotazione e strumenti a bordo che in fatto di propulsione, con motori elettrici sempre più potenti ed efficienti. Diamo un’occhiata allora a cosa proporrà il mercato auto nel 2024, con una top five dei modelli più attesi e che potrebbero suscitare maggiormente l’interesse di chi ha intenzione di cambiare quest’anno la propria vettura.

auto-2024-automotive-news

Novità auto 2024: le 5 vetture da non perdere

Per tutte le esigenze e per (quasi) tutte le tasche: ecco la top 5 delle auto da non perdere che verranno presentate nel 2024.

Alfa Romeo Milano

È uno fra i modelli più attesi in quanto si tratta del primo crossover firmato Alfa Romeo. Sarà un modello compatto, sebbene ancora non si conosca il design, che dovrebbe distaccarsi dallo stile delle ultime vetture realizzate dal marchio appartenente al gruppo Stellantis. Diverse saranno le motorizzazioni a disposizione: totalmente elettrica, mild hybrid, turbo 1.2 in due versioni (da 100 e 136 cavalli) e pure con trazione 4×4 per i più avventurosi. Secondo le indiscrezioni, questo modello potrebbe essere l’ultimo di casa Alfa Romeo dotato anche di motore termico. L’arrivo sul mercato è previsto per l’inizio dell’estate, giugno per l’esattezza, mentre la presentazione ufficiale al pubblico avverrà ad aprile. I prezzi partiranno da circa 27 mila euro.

Lancia Ypsilon

Dopo una novità assoluta, ecco quello che ormai si potrebbe definire un classico, rivisitato in questa nuova evoluzione che avrà dimensioni più grandi rispetto ai modelli che l’hanno preceduto, ma senza rinunciare allo stile che li ha caratterizzati soprattutto nel passato recente. Dimensioni maggiori significa più spazio nell’abitacolo e nel bagagliaio, per una maggiore comodità. Due le motorizzazioni previste: totalmente elettrica e mild hybrid. Ma Lancia non si limita al 2024 e guarda già addirittura al 2025, quando verrà presentata un’ulteriore evoluzione del modello Ypsilon che punta maggiormente sul lato sportivo; sarà un veicolo più largo, con motorizzazione esclusivamente elettrica e con una potenza di 240 cavalli. Tornando alla più stretta attualità, la Lancia Ypsilon sarà proposta sul mercato anch’essa a metà 2024, con prezzi a partire da 22 mila euro circa.

Peugeot 3008

La terza generazione del crossover francese offrirà interni più spaziosi in virtù di una maggior lunghezza che consente di incrementare il comfort. Pure in questo caso, sono diverse le motorizzazioni disponibili, a partire dall’immancabile elettrica (che sarà la versione di lancio) a cui si affiancheranno in un secondo momento la propulsione ibrida e quella plug-in. Il modello elettrico potrà contare su 213 cavalli di potenza e un’autonomia dichiarata di 527 chilometri. Non sarà necessario attendere molto per poter mettere le mani sulla Peugeot 3008, visto che il debutto sul mercato è previsto per febbraio, con prezzi che partiranno da 700 euro.

Citroën C3

Il nuovo restyling segnerà una linea netta di rottura rispetto al passato. Fino ad ora la C3 rientrava nel novero delle utilitarie, ma con il lancio del modello 2024 passerà nella categoria delle crossover compatte, grazie soprattutto alla maggiore altezza, mentre la lunghezza resterà pressoché invariata. Per quest’anno è prevista un’unica motorizzazione, che sarà elettrica da 113 cavalli e con autonomia di 320 chilometri. Per il prossimo anno invece è in programma l’arrivo della variante turbo 1.2 alimentata a benzina. La rinnovata Citroën C3 sarà disponibile nei concessionari a partire da marzo, con un prezzo di 900 euro. Secondo esperti e addetti ai lavori, si porrà in diretta concorrenza con la nuova Panda.

MG 3

C’è una certa attesa per questa vettura che proprio nel 2024 verrà importata per la prima volta in Italia. Il marchio è inglese ma appartiene alla casa automobilistica cinese SAIC Motor e sbarca nel nostro Paese con la seconda generazione di questo veicolo di cui attualmente si hanno poche informazioni, giusto per accrescere l’hype degli automobilisti nostrani. Le uniche certezze al momento riguardano la motorizzazione, che sarà full hybrid e fornirà una potenza totale di 177 cavalli. Arriverà sul mercato alla fine della primavera, nel mese di maggio, e i prezzi partiranno da circa 17 mila euro. Il modello però potrà essere scoperto prima, insieme a tutte le sue caratteristiche tecniche, dato che il 26 febbraio sarà presentato al Salone di Ginevra, come annunciato dal costruttore anglo-cinese.

Condividi questo post
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.