Automotive-news - Fiat 500 elettrica
AUTOMOTIVE NEWS
AUTOMOTIVE NEWS

Nuova Fiat 500 elettrica: tutte le caratteristiche

Fiat 500 elettrica punta alla sostenibilità ambientale, azzerando le emissioni, con un approccio innovativo e uno stile sempre più di tendenza.

Fiat 500 è un’icona di stile che ha fatto la storia del settore automotive italiano.

La storia della 500 ha avuto negli ultimi 70 anni un’evoluzione di design e il brand ha saputo reinventarsi e distinguersi ancora una volta.

Dall’auto pratica e compatta che si adattava ai lunghi viaggi in famiglia negli anni 50, nel 2007 si è orientata verso un orizzonte nuovo.

Infatti, con il nuovo lancio, la 500 ha ripreso il nome e le caratteristiche, evolvendo il design e rivoluzionando la sua immagine.

Oggi l’auto si rivolge ad un target giovane, dinamico e trendy e lo stile ne è la chiave del successo.

Con l’intento di Fiat di puntare all’elettrico, la sua prima produzione a zero emissioni non poteva che essere 500.

La 500 elettrica si proietta nel futuro e, ancora una volta, segue il trend e le attese di consumatori tecnologicamente avanti e sempre più attenti alle emissioni.

Lo sviluppo

Lo sviluppo della nuova 500 elettrica ha richiesto una serie di lavori di riqualificazione avviati presso il sito di Mirafiori negli ultimi anni, per consentire la costruzione di veicoli di nuova generazione.

Nello stabilimento, sviluppatori e progettisti, insieme ad esperti, hanno realizzato una specifica linea di produzione, per la quale è stata impiegata anche la realtà aumentata.

In aggiunta, è stata predisposta la realizzazione di un hub per la produzione interna delle batterie, a cui attualmente lavorano circa 1.200 persone, con una capacità produttiva di 80.000 unità.

Automotive-news - Fiat 500 elettrica

Caratteristiche tecniche

Lanciata il 4 maggio 2020, in occasione del 63° anniversario dalla nascita del primo modello, la terza generazione 500 offre una tecnologia innovativa e all’avanguardia verso la mobilità sostenibile.

La versione elettrica della berlina rimarca le linee di design delle versioni precedenti, ma presentando dimensioni e tecnologie differenti.

Rispetto alla versione ad alimentazione tradizionale, le dimensioni della nuova Fiat 500 elettrica sono maggiori. È caratterizzata, infatti, da una lunghezza di 3.61 m, larghezza di 1.69 m e altezza di 1.48 m, con un passo di 2.32 metri.

Come nella versione con motore endotermico, l’automobile è dotata di 4 posti e di un bagagliaio con capacità pari a 185 l.

L’alimentazione elettrica è garantita da una batteria gli ioni di litio che eroga un’autonomia di circa 340 km e una potenza di 95 CV (70 kW).

Il prezzo di listino parte da 26.500.

Il design esterno

Nonostante le dimensioni leggermente più ampie rispetto ai modelli con motore endotermico, la 500 elettrica conserva quasi del tutto invariate le linee di design degli esterni.

Progettata con alcuni nuovi elementi innovativi e di stile, alcuni dettagli rimandano alla storia della prima serie, per un’auto che guarda all’innovazione del futuro, ma memore della celebrità del passato.

Tra questi le nuove luce full Led nella parte anteriore e le luci a Led degli indicatori lungo la fiancata che riprendono lo stile della prima generazione. Inoltre, nella parte posteriore le luci a Led compongono la E luminosa caratteristica del modello elettrico.

Un elemento innovativo è rappresentato dal sistema elettrico e-latch, in sostituzione della maniglia, che permette di aprire la vettura attraverso la pressione sul sensore elettrico.

Automotive-news - Fiat 500 elettrica

Gli interni

La progettazione della nuova 500 elettrica si è orientata verso la scelta di elementi di qualità, che permettessero di realizzare interni più ricercati e attenti al dettaglio, rispetto alle versioni precedenti.

A partire dai materiali, costituiti da fibre in ecopelle di origine naturale, che richiamano ancora una volta l’impegno Fiat verso l’ambiente.

Al centro del volante multifunzione viene ospitato il logo 500 e la plancia, sviluppata orizzontalmente, è caratterizzata da linee classiche e raffinate.

La tecnologia

La tecnologia 500 si è evoluta per facilitare la guida anche in condizioni di ingorghi cittadini, a cui la vettura si adatta perfettamente.

Con la guida autonoma di secondo livello, infatti, è possibile impostare la velocità e la distanza dal veicolo che precede. In questo modo l’auto manterrà una velocità costante e la ridurrà con veicoli in avvicinamento.

Il sistema di infotainment dedicato che viene proposto è Uconnect 5 con schermo da 10.25 pollici, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Condividi questo post
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email